Invio di prodotti omaggio

Interessantissima la discussione di ieri, che ha chiarito alcuni punti sui prodotti omaggio, che riassumo brevemente (correggetemi se commetto errori):

  • libertà del blogger di accettare o non accettare omaggi;
  • l’omaggio non è comparato al post sponsorizzato, perchè non prevede retribuzione diretta;
  • non è ritenuta necessaria la segnalazione dell’omaggio ad inizio post;
  • la segnalazione dell’omaggio può avvenire con un semplice tag, da definire (collaborazioni, recensioni, …?);
  • ciasun blogger deciderà in modo indipendente se inserire una pagina o un disclaimer aggiuntivi, in cui spiega più nel dettaglio cosa intende per prodotto omaggio, come riceverlo, come deve essere presentato, come verrà presentato ai lettori, quali sono tutti i suoi sostenitori…

Mi sembra di capire (ri-correggetemi se commetto errori) che l’unico modo per trovare una soluzione che metta tutti d’accordo, sia puntare su una soluzione light: ovvero prevedere solo la presenza di un tag senza altre particolari segnalazioni. Soluzione molto leggera, ma sempre meglio di niente… o no?

E’ tutto giusto? Questo è accettabile?

Ecco una bozza (ri-ri-correggetemi se sbaglio):

Invio di prodotti omaggio

01. Su questo blog non è previsto l’invio di prodotti omaggio. Ogni opinione su prodotti e/o aziende presente sui post di questo blog si declina a titolo puramente personale, e può avvenire in forma di opinione non commerciale, senza alcuna retribuzione e senza accordi di collaborazione con l’azienda.

02. Su questo blog è gradito l’invio di prodotti omaggio, che possono essere inviati o proposti scrivendo a…
L’azienda accetta che il prodotto omaggio non venga restituito o accetta di farsi carico delle spese di restituzione del prodotto, nel caso in cui il test sul prodotto abbia portato un esito negativo. In nessun caso il proprietario del blog ha il dovere di recensire un prodotto che non ha gradito, e il contenuto del suo post resta sempre libero e privo da condizionamenti.
I post scritti in presentazione dell’omaggio ricevuto, saranno contrassegnati da un tag generico tipo ‘collaborazioni’ o ‘recensioni’, e non sono da ritenersi parte di un accordo commerciale con finalità pubblicitarie, in quanto prevedono due condizioni necessarie: libertà di espressione del blogger; assenza di retribuzione.

UPDATE

Ho provato a rivedere questa parte in seguito alle discussioni che sono emerse. Che ne pensate? Visto che abbiamo appreso che alcune aziende chiedono denaro, va bene specificare che il blogger comunque non deve pagare nulla?

Invio di prodotti da testare

01. Su questo blog non è previsto l’invio di prodotti omaggio da testare. Ogni opinione su prodotti e/o aziende presente sui post di questo blog si declina a titolo puramente personale, e avviene sempre in forma di opinione non commerciale, senza alcuna retribuzione e senza accordi di collaborazione con l’azienda.
02. Su questo blog si accetta volentieri l’invio di prodotti omaggio da testare che, in caso risultino graditi, verranno recensiti in uno o più post dedicati, a discrezione del blogger.
Queste recensioni saranno contrassegnate da un tag generico tipo ‘collaborazioni’ o ‘recensioni’, e manterranno sempre il loro carattere di autenticità, libertà di espressione e trasparenza che caratterizza questo blog.
L’azienda accetta che il prodotto omaggio non venga restituito e accetta che, in caso di mancato gradimento, il blogger si senta libero di non recensire il prodotto. L’invio di prodotti da testare non instaura tra azienda e blogger un accordo commerciale con finalità pubblicitarie e per questo motivo il blogger, che offre una collaborazione volontaria e libera, non dovrà versare contributi economici all’azienda, nè provvedere ad alcun tipo di rimborso economico nei confronti della stessa.
Per proporre prodotti da testare o richiedere informazioni, scrivere a…